Link pagina Facebook Albaronervi Waterpolo  Link Facebook Albaronervi Volley


Alla vigilia della partita contro il Crocera Stadium abbiamo voluto fare due chiacchiere con uno dei centroboa dell'Albaro Nervi: Lazzaro Vallarino.
Lazzaro è tornato in questo campionato a provare l'emozione di giocare una partita con una calottina addosso dopo alcune stagioni di stop ma anche dopo aver fatto intravedere, prima nei campionati giovanili e poi in prima squadra, con il Quinto, le sue ottime qualità di giocatore capace di giocare sia sui due metri difensivi sia sui due metri offensivi spalle alla porta. 
Una forza della natura in acqua che ha accettato di buon grado questa piccola chiacchierata: 
Prima di tutto raccontaci quali sono le tue sensazioni prima della sfida contro il Crocera Stadium?
Ne veniamo da un periodo di ottimo lavoro e non abbiamo niente da perdere, sono convinto che questi due fattori ci spingeranno a rendere al meglio nel finale di questa stagione. In casa ad Albaro fu una partita combattuta ma una sconfitta amara, vedremo come andrà sabato in quel di Lago Figoi una piscina che conosciamo molto bene.

Perfetto e invece per quanto riguarda il tuo ritorno in acqua cosa ti ha spinto a riprendere? Hai smesso molto giovane e adesso dopo qualche anno hai deciso di rimetterti in gioco..

Guarda mi è bastato rimettere piedi in piscina per ricordarmi tutto quello che vuol dire vivere un ambiente del genere. E' stata una cosa automatica, sin da subito mi sono allenato al meglio e sicuramente, qui a Nervi, ho trovato l'ambiente giusto per potermi rimettere in sesto è stato un  processo progressivo che non è ancora finito. Ora vivo questo sport, che amo molto,  al massimo e sono entusiasta

E come giudichi la tua stagione?


Mi sto impegnando al massimo per poter fare sempre meglio ogni sabato, ho trovato nei miei compagni la passione e la voglia che sono il motore di questo sport e ciò è entusiasmante.
Siamo una società giovane e inusuale, il senso di appartenenza è fortissimo, tutti gli atleti sono parte formante della società, siamo tutti amareggiati per non essere riusciti a fare più risultati, ci stiamo impegnando sempre di più per concludere la stagione al meglio, L'obbiettivo è salvarci e abbiamo le carte in regola per farcela.
Sono grato a Cesare Vio per avermi dato fiducia fin da subito e a Dorigo che mi ha fornito i tempi e i mezzi per recuperare i ritmi partita. Ultimo ma non ultimo vorrei ringraziare Niccolò Priolo che è stato fondamentale, come direttore sportivo, nella mia decisione di tornare in acqua. Ricordo benissimo i miei nuovi  "primi" allenamenti, una grande emozione. Sono determinato a fare il meglio possibile per poter concludere la stagione con un sorriso, sofferto, ma un sorriso, tutti noi ragazzi ce lo meritiamo.

Grazie "Godzilla" ci vediamo in vasca...


Condividi questo articolo:

Sabato ore 17 presso le piscine di Albaro 


Condividi questo articolo:

Le giovanissime ragazze dell'A2 femminil­e e giovanissimi under 17 dell'Albaro Ne­rvi al Lido Tortuga, sponsor della socie­tà che spesso ospita le serate dei palla­nuotisti.
Forza ragazze e ragazzi!­
‎Anche voi non mollate mai.­
 

Condividi questo articolo:

Grande vittoria oggi a Lodi per la Farnese Albaro Nervi! "Bisogna raggiungere  il livello più basso per risorgere!" afferma il portiere Cesare Vio,oggi in linea con la ottima difesa dei ragazzi di Dorigo,pronto a respingere ogni attacco dei potenti tiratori lodigiani.
Una prova corale davvero bella,giocata con il cuore da parte di tutti.
Partiamo dall'ultimo quarto.
Subito subito il goal del 5 a 3 in inferiorità un gran goal dal centro di rovesciata da parte di Tortora rilancia i nerviesi.
Raggiunge il pari "Ricce" Giusti con un diagonale basso.
Da li' in poi sul 5 pari la emme difensiva giocata alla perfezione costringe i vari Tortelli,Pederzoli,Manzone a tiri forzati dal perimetro,senza riuscire a segnare.
Ancora in superiorità un' invenzione del sempre positivo Moncagatta libera Vezil dal palo e siamo 6 a 5.
Ancora tanta difesa e tanto cuore per qualche minuto,quando in attacco un ultimo passaggio al centro di "Ricce" Giusti libera il toro Jumbo Tortora che procura un rigore fondamentale! 
Va Loomis alla battuta e con freddezza l'americano lottatore segna il 7 a 5.
Dopo un uomo in meno ancora perfetto il positivo Damonte parte in contropiede e libera ancora Vezil che a tu per tu con Ruggieri realizza il definitivo 8 a 5.
Così finisce la partita: Caliogna ‎e compagni festeggiano anche all'autogrill.
Proprio l'ex recchelino,mancino terribile sigla il primo e il secondo goal dei liguri a uomo in più. 
In difesa va sottolineata la bella prova di Priolo,sporcata dall'espulsione per proteste nel terzo tempo,ma che non ha influito sul risultato, insieme a Federico Anesini sempre pronto in marcatura sui centroboa Manfredi e Regonesi.
Utilizzato meno Briganti ha comunque dato il suo contributo in difesa e in attacco nei momenti cruciali del match.
Per ultimo il giovane Bogliolo Filippo che oggi era presente in panchina,insieme a Canepa Giovanni hanno dato il loro contributo! 
Grazie davvero ragazzi!Dopo la sconfitta a Bergamo "non si mollera' un centimetro mai in nessuna partita,perche' lottare per salvarsi e' un obbiettivo importante e bello allo stesso tempo".
Forza Albaro Nervi!!!
 

Condividi questo articolo:

Grande under 12 IC Strozzi Albaro!Inserimento di Giorgia in squadra e bella prova per le ragazze di Giulia Dagnino che si giocano alla grande tutti e tre i set contro la Serteco!Continuate così ragazze!in bocca al lupo!

 


Condividi questo articolo:

Facebook waterpolo button

Facebook Albaronervi Volley button

Albaronervi Waterpolo Twitter profile

Albaronervi Volley Twitter profile

Link YouTube Albaronervi waterpolo

Link YouTube Albaronervi volley

A.S.D. Albaronervi: dal 2013 la passione per lo sport a Genova.

Contattaci